A Chi

A chi si sente solo, nonostante sia in mezzo a tanta gente;

A chi è solo, perché ripudiato o rifiutato;

A chi è solo, perché non ha più nessuno;

A chi ha perso qualcuno, e vede il suo vuoto ovunque;

A chi fatica a campare, e si strazia per poter comprare un minuscolo regalo minuscolo per il proprio figlio;

A chi è senza lavoro, e se il 2016 finirà male, teme il 2017 sia ancora peggio;

A chi è malato, e vorrebbe la salute per regalo;

A chi sta per morire, ed è pieno di rimpianti;

A chi si sente in colpa, e fatica a riscattarsi;

A chi ama e si strugge per amore, ma non è ricambiato;

A chi ha amato, e vuole ancora amare;

A chi è stato tradito, e si sente un fallito;

A chi ha tradito, e si sente un fallito;

A chi ha sofferto, e non vede l’ora di riavere il sorriso;

A chi ha sofferto, ed oramai è convinto di non poter riavere più quel sorriso;

A chi è disilluso ed è stanco dei buoni consigli e belle parole;

A chi ha perso la pazienza, la speranza, la fiducia, ed

A chi la vuole ritrovare e spera in un anno migliore;

A chi è stanco e non trova più la forza;

A chi prova rabbia e non trova le risposte;

A chi fallirà tutti i nuovi buoni propositi;

A chi vuole dimenticare e ricominciare;

A chi ha perso tutto, per un motivo o per l’altro, e non ha più nulla da perdere.

A loro, auguro un Buon Natale, di cuore.

Ivo

 

Taggato , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *